La scuola paritaria

La Schola Puerorum ha una forte connotazione artistica ed è nata in funzione delle attività della Cappella Musicale Pontificia di cui è parte integrante e provvede alla preparazione culturale, musicale e spirituale degli alunni e favorire l’attività canora dei Pueri Cantores chiamati a partecipare alle celebrazioni liturgiche alla presenza del Santo Padre.

La frequenza alla scuola è gratuita grazie alla borsa di studio assegnata a tutti gli alunni cantori e comprende libri, materiale didattico,mensa, attività di dopo scuola con le lezioni di pianoforte, la partecipazione al campo scuola e alla vacanza estiva.

Dato il numero contenuto degli alunni di ogni classe, il nostro obiettivo principale è quello di correlare l’offerta educativa alle necessità di ogni singolo alunno che viene seguito e valorizzato in base alle sue reali potenzialità ed attitudini.

Una didattica flessibile che risponde e implementa le linee guida fornite dal Ministero della Pubblica Istruzione, consentendo agli alunni di affiancare alla preparazione scolastica un percorso educativo che permette il raggiungimento di un’accurata preparazione musicale.

Oltre a curare l’attività didattica e la partecipazione a quella concertistica, la Schola Puerorum pone tra i suoi obiettivi quello di favorire la conoscenza di tutte le forme d’arte attraverso visite guidate a mostre, siti archeologici di interesse storico ed artistico. La stessa attenzione è rivolta alla conoscenza della cultura e del patrimonio artistico dei paesi esteri che i ragazzi cantori visitano in occasione delle numerose tournée che il Coro della Cappella Musicale Pontificia è chiamato a svolgere.

Nei tre anni di scuola media gli allievi affrontano lo studio dell’inglese e del tedesco avvalendosi dell’ausilio di docenti di madre lingua; durante l’ultimo anno della scuola media, per facilitare l’inserimento nei licei, viene impartito anche l’insegnamento della lingua latina. A tutti gli allievi viene inoltre offerta la possibilità di seguire lezioni di pianoforte impartite da insegnanti qualificati.

Gli allievi che pranzano a scuola si avvalgono di una mensa espressa particolarmente attenta alle esigenze nutrizionali dei ragazzi.

Durante l’arco dell’anno vengono periodicamente organizzati per i genitori e per i docenti incontri di formazione, tenuti da figure di alto profilo professionale, aventi come tema le diverse problematiche legate all’età adolescenziale.

Consulta il piano di offerta formativa