La Cappella Musicale Pontificia “Sistina”

La Cappella Musicale Pontificia “Sistina” è la più antica formazione corale del mondo ancora in attività. Troviamo tracce dei cantori del Papa fin dai primi secoli della Chiesa e sappiamo che Papa Gregorio Magno nel 597 inviò per evangelizzare l’Inghilterra, insieme ai monaci, anche alcuni cantori. La Cappella Musicale del Papa ha quindi seguito nei secoli, partecipandovi attivamente, tutte le riforme della Liturgia Papale fino ad oggi.

Nel periodo rinascimentale furono cantori della Cappella Sistina, tra gli altri, Guillaume Dufay, Josquin Desprès, Cristóbal de Morales, Jacob Arcadelt, Giovanni Pierluigi da Palestrina, Gregorio Allegri.

La Cappella Musicale Pontificia prosegue il suo già lungo cammino come coro personale del Papa, scoprendo oggi anche una vocazione “ecumenica” che la conduce a lavorare con i più prestigiosi cori del mondo in un dialogo tra Confessioni Cristiane che cerca di ricomporre nell’arte ciò che è stato separato da vicende storico-politiche.

La “Sistina” è impegnata periodicamente in tournée internazionali. Con la direzione dell’attuale Maestro ha iniziato ad incidere in esclusiva con Deutsche Grammophon e ha vinto il premio Echo Klassik per il CD Cantate Domino (2015).

MERCOLEDÌ DELLE CENERI

Chiesa di Sant’Anselmo (ore 16.30) – Basilica di Santa Sabina (ore 17.00) 14 febbraio 2018   Canto Processionale: Attende Domine (Gregoriano; strofe: Massimo Palombella) Introito: Miserere omnium Salmo Responsoriale: Perdonaci,…

FESTA DELLA PRESENTAZIONE DEL SIGNORE

Basilica Vaticana, 2 febbraio 2018 ore 17,30   Canto Processionale: O luce radiosa (Testo delle strofe: Eugenio Costa; M: Joseph Gelineau; Armonizzazione e strofe: Massimo Palombella) Lumen ad revelationem gentium,…

Eventi e concerti

Località dei  concerti